Concorso A.A. 2021/2022

Il concorso è rivolto a studenti e studentesse, italiani e stranieri, che abbiano conseguito il diploma di scuola secondaria di secondo grado nel 2021, con un eccellente curriculum di studi, le cui famiglie, per condizione socioeconomica e culturale, non siano in grado di sostenerli negli studi.

Specifica attenzione verrà riservata a quelle famiglie particolarmente danneggiate dalle conseguenze del Covid-19.

L’ospitalità nel collegio universitario è a titolo gratuito. Il costo sostenuto dal collegio per ogni studente è pari a 12.000 euro annui.

 

Bando di concorso per l’anno accademico 2021-2022

È ora disponibile il nuovo bando di concorso per l’anno accademico 2021-2022 per:

  • 14 borse di studio per l’ammissione a titolo gratuito nella residenza maschile (8 posti di cui 4 riservati ai partecipanti al bando INPS per collegi universitari) e nella residenza femminile (6 posti di cui 3 riservati ai partecipanti al bando INPS per collegi universitari) per studenti e studentesse, italiani e stranieri, che intendono iscriversi presso Università statali e non statali di Roma, legalmente riconosciute dal MIUR;
  • 3 borse di studio annuali (consistenti in attività formative e contributi in denaro e/o rimborsi spese per un importo non superiore ad euro 800,00) per studenti e studentesse, italiani e stranieri, neodiplomati/e che, non potendo concorrere per l’ammissione in Collegio e vivere la comunità nella sua pienezza, intendono iscriversi ad una Università presente sul territorio nazionale (cosiddetti “non residenti”).

Dal link riportato in fondo alla pagina è possibile effettuare il download del Bando di Concorso di ammissione al Collegio Universitario “Villa Nazareth” (versione in italiano e in inglese).

Per poter partecipare al concorso occorre presentare domanda entro il 23 agosto 2021 cliccando sul pulsante a seguire:

Gli studenti residenti all’estero possono presentare domanda di ammissione compilando in tutte le sue parti il modulo di pre-iscrizione dedicato disponibile al seguente link: https://villanazareth.org/collegio/admission/.

Una volta compilato, il modulo andrà inviato via e-mail all’indirizzo ammissione@villanazareth.org.

Le prove di selezione si svolgeranno in un’unica data

sabato 4 settembre 2021 dalle ore 8.30

La prova è unica anche per i partecipanti al bando INPS – Collegi Universitari.

Il termine di presentazione delle domande di preiscrizione è lunedì 23 agosto 2021.

Per ogni ulteriore informazione, gli interessati possono rivolgersi alla Segreteria (tel. 06.89598203 – 06.895981, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30-13.30 e 15.00-18.30), inviare una mail all’indirizzo ammissione@villanazareth.org, oppure visitare la sezione delle FAQ sul concorso al seguente indirizzo: FAQ concorso.

Posti riservati al bando INPS – Collegi universitari Ospitalità residenziale

La Fondazione Comunità Domenico Tardini Onlus aderisce al bando INPS per Collegi universitari. I destinatari del bando INPS sono i figli o gli orfani ed equiparati:

  • degli iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici;
  • degli iscritti alla Gestione Assistenza Magistrale;
  • degli iscritti al Fondo Ipost.

Visualizza Bando INPS Collegi universitari.

È importante ricordare che il contributo a carico dello studente previsto dal bando INPS è scontato al 100% dal Collegio Villa Nazareth, di conseguenza nulla è dovuto.

Chi presenta domanda per i posti riservati al bando INPS deve barrare l’apposita casella nel modulo di preiscrizione. Ricordiamo che, in base al bando di concorso INPS, è necessario che il candidato abbia superato le selezioni del collegio (che si svolgeranno in un’unica data il 4 settembre 2021). L’INPS verificherà il superamento delle prove di selezione, prima di emettere la graduatoria finale ed assegnare il posto nel collegio.

Ricordiamo, infine, che nel nostro Collegio è in vigore uno specifico protocollo di regolamentazione delle misure di contrasto e contenimento della diffusione del Covid-19, redatto sulla base della normativa nazionale e regionale; sono dunque previste specifiche misure di sicurezza, che vengono sempre aggiornate, a tutela della salute di studenti, studentesse, personale dipendente e collaboratori.

Allegati